Pastellesse Sound Group a CASA SANREMO Live Box con «Guardate Attuorno»

Dopo la grande esperienza della passata edizione Pastellesse Sound Group “I bottari di Macerata Campania” ritorna a CASA SANREMO Live Box, durante la settimana del 74° Festival della Canzone Italiana.

L’8 febbraio 2024 al Palafiori di Sanremo il gruppo casertano ha presentato il brano Guardate Attuorno, riscuotendo un enorme successo tra pubblico, addetti ai lavori e discografici.

Il brano “Guardate Attuorno”, con testo e musica di Donato Capuano, è stato pubblicato come singolo nel 2023, consentendo a Pastellesse Sound Group di aggiudicarsi il “Premio Migliore Musicalità” ad Italian Performer Cup e il “Premio Musica Popolare” a Il Cantagiro. Il videoclip del brano, dal forte valore culturale, celebra il 20° anniversario della Convenzione UNESCO per la Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale e si fregia del logo speciale messo a disposizione dall’UNESCO per sottolineare l’importanza dell’iniziativa.

Il successo ottenuto testimonia l’ampia accoglienza e l’apprezzamento riservato al lavoro svolto da Pastellesse Sound Group, dimostrando la rilevanza e la qualità della proposta musicale offerta.

Videoclip

Intervista

Condividi questa pagina :)

È online il videoclip di «Vulesse ‘O Bene Overo» presentato a Sanremo dai Pastellesse Sound Group

È uscito ufficialmente il videoclip del brano “Vulesse ‘O Bene Overo” della formazione Pastellesse Sound Group “I bottari di Macerata Campania”, presentato recentemente a Casa Sanremo Live Box in occasione del 73° Festival di Sanremo, dove ha riscosso un enorme successo tra pubblico, addetti ai lavori e discografici. Il successo ottenuto da “Vulesse ‘O Bene Overo” testimonia l’ampia accoglienza e l’apprezzamento riservato al lavoro svolto dal gruppo, dimostrando la rilevanza e la qualità della proposta musicale offerta.

Il video, sotto la supervisione del maestro Ciro Barbato, direttore artistico di Casa Sanremo Live Box, e la regia di Maria Puca, responsabile ufficio stampa di Casa Sanremo, è stato girato tra Bagnoli, Pozzuoli e Gricignano di Aversa con riprese e montaggio di Davide Aronica e Bruno Cirillo per Dorado Production, in collaborazione con la Eden Project Fitness di Andreana Veccia, che nel video vediamo danzare insieme a Sara Festa, Annarita Nacca e Maria Grazia Merola.

Il videoclip fruibile all’indirizzo https://youtu.be/7dOJenpe5no  è distribuito su YouTube dall’etichetta discografica PLEIADI.

L’inedito scritto da Donato Capuano e composto da Vittorio Angelo Iodice Magliacano, voci del gruppo casertano, è contenuto insieme ad altri loro otto brani inediti nel lavoro discografico “Nu Munno Tutto Nuovo”, pubblicato nel 2023 dai Pastellesse Sound Group.

«Dopo la fantastica esperienza sanremese – queste le parole di Donato Capuano, autore del brano – era doveroso presentare con un video il brano scritto ed interpretato nella città dei fiori durante la settimana del Festival nell’ambito di Live Box di Casa Sanremo. È stato un bel lavoro di gruppo, reso possibile dai professionisti del settore a cui ci siamo affidati, per questo ringrazio il maestro Ciro Barbato, direttore artistico di Casa Sanremo Live Box, per la supervisione artistica, Maria Puca, responsabile dell’Ufficio Stampa di Casa Sanremo, regista del video ufficiale e l’artista Andreana Veccia, responsabile della scuola Eden Project Fitness di Macerata Campania che ha curato la scenografia delle danze».

«Con Vulesse ‘O Bene Overo – aggiunge Vittorio Angelo Iodice Magliacano, compositore del brano – abbiamo voluto fondere al ritmo ancestrale dei Bottari una melodia semplice ed orecchiabile, che tutti potessero cantare. Accordi semplici, senza particolari contaminazioni, un canto per il popolo desideroso di un mondo migliore, pieno di bene, ma quello vero. Un messaggio di speranza per il mondo in cui viviamo accompagnato dai secolari ritmi riproposti dai Pastellesse Sound Group “I bottari di Macerata Campania”».

Questi gli interpreti del videoclip: Domenico Salzillo e Angelo Palmieri (botti), Vincenzo Capuano, Domenico Ventrone e Lorenzo Massaro (tini), Carmine Santonastaso e Salvatore Santonastaso (falci), Filippo Rauccio (chitarra), Giuseppe Bellotta (violino), Ferdinando Pirone (flauto), Vittorio Angelo Iodice Magliacano (basso e voce), Donato Capuano (tammorra e voce), Nicola Castiello (direttore d’esecuzione), Andreana Veccia, Sara Festa, Annarita Nacca e Maria Grazia Merola (danze).

Condividi questa pagina :)